strada4

Abbandono dei rifiuti e obbligo di rimozione

La recente sentenza del Consiglio di Stato Sez. V n. 2171 del 15 marzo 2021 offre una riflessione tanto rilevante quanto ormai consolidata sul tema dell’abbandono di rifiuti, e in particolare, circa la sussistenza dell’obbligo di rimozione dei rifiuti in capo al proprietario, ove quand’anche quest’ultimo non sia responsabile dell’inquinamento. Il caso Nel caso di […]

cds

Curatela fallimentare e obblighi di smaltimento

Con l’ordinanza del 15 settembre 2020 n. 5454, la Quarta Sezione del Consiglio di Stato aveva richiesto all’Adunanza Plenaria di chiarire se “a seguito della dichiarazione di fallimento, perdano giuridica rilevanza gli obblighi cui era tenuta la società fallita, ai sensi dell’art. 192 del d.lgs. n. 152/2006, pur se il curatore fallimentare – in un’ottica […]

cds

Corresponsabilità del proprietario del suolo nell’illecito sversamento di rifiuti

Il Consiglio di Stato ( sent. 7729/2020) ha nuovamente esaminato il tema della (co)responsabilità del proprietario del suolo in caso di illecito sversamento di rifiuti. Le questioni all’esame dei Giudici Invero, il Collegio è stato chiamato a pronunciarsi su due distinti ricorsi avverso altrettante sentenze emesse dal Tribunale regionale di giustizia amministrativa del Trentino Alto […]

corte di cassazione

L’istituto della confisca per equivalente: commento alla sentenza Cass. Sez. III Pen. 10 dicembre 2020 n. 35173

La sentenza in commento analizza l’istituto della confisca per equivalente ed in particolare il rapporto che intercorre tra le due sotto-tipologie di questo specifico istituto, ovvero la confisca che colpisce i beni del soggetto che si è direttamente avvantaggiato del profitto del reato, e quella invece dotata di carattere sanzionatorio che colpisce i beni o […]

cds

Responsabilità del produttore: Consiglio di Stato, Sezione seconda, sentenza n. 7509/2020

Con la sentenza in commento il Consiglio di Stato si è espresso in tema di responsabilità del produttore dei rifiuti con particolare attenzione agli adempimenti che quest’ultimo è tenuto a porre in essere in caso di conferimento di rifiuti propri a soggetti terzi per il loro recupero o smaltimento. La controversia prendeva le mosse dall’impugnazione […]

cds

Bonifica e obblighi del proprietario: una nuova pronuncia del Consiglio di Stato

Con la sentenza n. 6658/2020 il Consiglio di Stato sez. IV ha ribadito alcuni principi in merito agli specifici obblighi del proprietario dell’area oggetto di bonifica. In particolare, il supremo Consesso amministrativo ha evidenziato che: – il proprietario di un sito contaminato, in quanto dominus gravato da obblighi di custodia, è tenuto a porre in […]

cds

Abbandono dei rifiuti e obblighi del curatore fallimentare

Il Consiglio di Stato è stato chiamato a pronunciarsi sulla particolare questione dell’applicabilità o meno nei confronti del curatore fallimentare degli obblighi di cui all’art. 192 del D.Lgs. 152/2006.  Nello specifico, in esito ad accertamenti sulla presenza di rifiuti abbandonati presso lo stabilimento di una società fallita, con un’ordinanza contingibile e urgente emessa dal Comune […]

corte di cassazione

Gestione dei rifiuti: principio della responsabilità condivisa

La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza 5912/2020 ha ribadito il principio della responsabilità condivisa di tutti gli operatori nella gestione dei rifiuti che trova il suo fondamento nei principi comunitari in materia ambientale di correzione alla fonte e di chi inquina paga. Ne deriva che  la responsabilità per la corretta gestione dei rifiuti […]