Pubblicazioni

Cave

Ebook " Riqualificare le cave dismesse in Italia" Avv. Massimo Zortea

E' stato pubblicato dall'editore  Wolters Kluwer l'ebook dell'Avv. Massimo Zortea dal titolo " Riqualificare le cave dismesse in Italia". L'ebook, scritto insieme all'Avv. Paolo Felice, si inserisce all'interno della collana "Riqualificare: ambiente ed economia circolare". La prefazione dell'ebook è a cura di Edoardo Zanchini Vice Presidente di Legambiente

Copertina Ebook

 

 

Oggetto:

Riqualificare le cave dismesse in Italia

Bonifica

Commento a sentenza Avv. Alfredo Scialò

E' stato recentemente pubblica sulla rivista Diritto e Giurisprudenza Agraria, Alimentare e dell'Ambiente n. 2/2018 e sul sito www.lexambiente.it il commento dell'Avv. Alfredo Scialò alla sentenza del Tar Calabria - Catanzaro, Sez. I 29 gennaio 2018 n. 262 in materia di bonifica di siti di interesse nazionale (SIN).

Oggetto:

La bonifica dei siti di interesse nazionale (SIN) e il ruolo delle Province

Rifiuti

Commento a sentenza Avv. Massimo Zortea

E' stato pubblicato sul numero 17/2017 della  rivista Ambiente e Sviluppo e sul sito www.lexambiente.it il commento dell'Avv. Massimo Zortea alla sentenza del Consiglio di Stato n. 4670/2017  dal titolo Cave, rifiuti da estrazione e uso di rifiuti diversi: il Consiglio di Stato ignora la Corte di Giustizia Ue (nota a CDS n. 4690/2017 e a C.G. Ue 2016 in causa C-147/15).

Zortea_Felice AMBI_2017_12

Oggetto:

Riempimento dei vuoti di cava

GPP

CAM ( criteri ambientali minimi): la recente pronuncia del Consiglio di Stato n. 1635/2019

Il Consiglio di Sato è intervenuto in merito all’ambito applicativo dei CAM ( Criteri ambientali minimi) relativi ad un bando di gara nel cui disciplinare era prevista una clausola che testualmente prevedeva “ verranno valutate positivamente tutte le ditte operanti nel rispetto dei criteri ambientali minimi ( possesso ISO 14001 certificazioni ambientali)”. I Giudici amministrativi […]

Fiscalità verdeIII copia

Ecobonus: primi chiarimenti dalla risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 32/E ( Parte III )

Terzo  appuntamento sui chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate ( Risoluzione n. 32/E).  Detrazioni fiscali per l’acquisto e la posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica. Al fine di incentivare l’utilizzo di auto elettriche, lo Stato, con la legge di bilancio 2019, ha disposto una nuova detrazione dall’imposta sui redditi a […]

thumb_DSC_0459_1024 copia

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il D.Lgs. 17/2019 in materia di dispositivi di protezione individuale (Dpi)

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’11 marzo 2019 il D.Lgs. 17/2019 che introduce modifiche al D.Lgs. 475/92 e al D.lgs 81/2008  adeguando la normativa interna al Regolamento europeo 425/2016 in materia dispositivi di protezione individuale ( Dpi). Come specificamente indicato dall’All. 1 del Regolamento europeo, i Dpi ( Dispositivi di protezione individuale) si suddividono in 3 […]

Fiscalità verdeII copia

Ecobonus: primi chiarimenti dalla risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 32/E ( Parte II )

La seconda parte del contributo dell’Avv. Arianna Gesmundi sulla risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 32/E Ecobonus per l’acquisto di veicoli di categoria L1 e L3 nuovi a basse emissioni: sconto sul prezzo di vendita L’incentivo  è stato altresì disposto in caso di acquisto di motoveicoli, anche in locazione finanziaria, elettrici o ibridi nuovi rientranti nelle […]

Fiscalità verde copia

Ecobonus: primi chiarimenti dalla risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 32/E ( Parte I )

Con la Legge n.145/2018 (Legge di bilancio 2019) sono state adottate le prime misure volte ad incentivare l’acquisto di alcune categorie di veicoli a bassa emissione di biossido di carbonio. È stato, infatti, introdotto un importante incentivo, noto come Ecobonus, a favore di coloro che scelgano di acquistare veicoli a basse emissioni di CO2. Questa […]

Cava inerti

Coltivazione di cava e rifiuti inerti e liquidi. La recente sentenza della Cassazione n. 7042/2019

La Cassazione nella sentenza n. 7042/2019 è intervenuta in merito all’attività di coltivazione di cava e contestuale produzione dei rifiuti ( inerti o liquidi). In particolare ha ribadito principi già evidenziati in precedenti pronunce: I fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava, sono esclusi dalla disciplina sui rifiuti solo quando rimangono all’interno del […]

Foto gazzetta bianco

Rifiuti: il nuovo registro elettronico nazionale

Pubblicata sulla Gazzetta del 12 febbraio 2019 la legge n. 12 /2019 di conversione del decreto legge 135/2018 ( Decreto semplificazione). L’art. 6 del decreto introduce delle nuove disposizioni in merito alla tracciabilità dei dati ambientali inerenti rifiuti. In particolare: Viene soppresso a decorrere dall’1 gennaio 2019 il Sistema di tracciabilità dei rifiuti SISTRI E’ […]

sicurezza_04_870x440 copia

Etichettatura provenienza

Il Decreto semplificazione  ( DL 135/2018 convertito con legge n. 12/2019) prevede anche disposizioni in materia di etichettatura. Con un prossimo decreto del MIPAAF saranno individuate le categorie specifiche di alimenti per le quali è stabilito l’obbligo dell’indicazione del luogo di provenienza. Le nuove informazioni dovranno essere soggette comunque ad una preventiva comunicazione alla Commissione […]

Ambientesafe2

Compiti e responsabilità del responsabile tecnico dei rifiuti

Con la Deliberazione n.1 del_23.01.2019, il Comitato nazionale dell’Albo gestori ambientali ha specificato i compiti e le responsabilità del responsabile tecnico ai sensi dell’art. 12 comma 3 del Decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare n. 120 del 3 giugno 2014. In linea generale, ai sensi dell’art. 12 comma 1 […]

sicurezza_04_870x440 copia

La rintracciabilità degli alimenti nella sentenza del Tar Calabria n. 88 del 21 gennaio 2019

Il Tar Calabria richiama i principi generali in materia di rintracciabilità degli alimenti. Come richiamato dai Giudici amministrativi, l’articolo 18 del Regolamento (CE) n. 178/2002, prevede l’attuazione di un sistema di rintracciabilità degli alimenti in tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione, secondo un approccio definito “una fase prima…una fase dopo”, finalizzato […]

it_ITItalian
it_ITItalian